Home Blog Trading Truffe sul Forex
26 | 04 | 2018
Main Menu
Login Form



Cerca
Truffe sul Forex
Blog - Trading

Ho spesso sentito e letto delle innumerevoli truffe che vengono perpetrate ai danni di ignari (o dovrei dire imprudenti o addirittura sprovveduti ? ) utenti che decidono di operare sul Forex.

Il Forex è un mercato al quale accedere è estremamente facile, sia come trader che come broker, e per questo molti sottovalutano la necessità di informarsi adeguatamente prima di cominciare ad operare.

Questa volta mi è capitato di essere testimone diretto di una truffa.

 

Riporto la prima email ricevuta da un utente che mi ha contattato tramite il mio sito:

"To: 
 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
From: yyy@yyy
Date: Mon, 19 Jan 2009 17:23:39 +0100
Subject: Gabriele Vivinetto: richiesta chiarimenti

Sono un cliente che è stato avvicinato dalla società XYZ che opera
trading sul forex, con la quale ho aperto un account sul quale
seguivo le posizioni,consultandomi settimanalmente con un
operatore,da alcuni giorni non ho più contatti con operatori di
questa società e il mio account rimane costantemente invariato,
le chiedo gentilmente se conosce questa azienda e se devo temere
il peggio cioè di aver perso i miei risparmi."

Appena ricevuta l'email, ho subito visitato il sito della società in questione, dal quale non ho rilevati il benchè minimo riferimento a autorizzazioni o certificazioni di ogni sorta, e riuscendo a capire solamente che la società aveva un indirizzo a Londra, una sede in Olanda e nulla più.

Mi sono quindi precipitato a rispondere, sperando di poter limitare i danni:

"From: 
 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 >
To: yyy@yyy
Date: Mon, 19 Jan 2009 17:38:09 +0100
Subject: Re: Gabriele Vivinetto: richiesta chiarimenti

Salve YYY,
Non conosco la società in oggetto, ma da una veloce visita sul sito web,
la stessa non mi ispira molta fiducia: ci sono parecchi errori
ortografici sul sito, non si fa riferimento a nessuna certificazione o
autorizzazione, etc ...
Faccia una ricerca con i numeri telefonici, e mi tenga informato circa
lo sviluppo dei fatti.
Mi auguro che, se dovesse verificarsi il peggio, lei non abbia perso una
cifra per lei importante.
Domanda: il bonifico è stato effettuato su un conto a lei intestato su
una banca regolare o su un conto intestato alla società di brokeraggio ?
Attendo sue notizie"

Questa la risposta:

"La ringrazio per la sollecitudine della risposta, ai n telefonici
risponde costantemente una segreteria telefonica, mentre per quanto
riguarda il bonifico e stato effettuato su un conto della ZZZZZZZZ
bank,sull'acount attualmente risulta ancora l'intero importo da mè
versato questo non significa nulla?
grazie in anticipo
"

Mi era ormai chiaro che questa persona non aveva la benchè minima idea di dove lei stessa avesse depositiato i suoi soldi, e nemmeno come funzionasse un conto presso un broker.

Ho quindi risposto:

Probabilmente è così perchè è un conto a garanzia.
Contatti la banca e chieda gli estremi di quel conto corrente, in modo
da sapere a chi è intestato, e se crede, faccia il possibile chiedendo
l'aiuto della Banca per recuperare la somma.
Se il conto non fosse intestato a Lei personalmente, cominci a mandare
una raccomandata direttamente al broker ed alla banca, chiedendo
l'immediata restituzione della cifra versata.

Ecco la replica:

"Per il momento ancora non ho notizie , mi sono comunque rivolto alla
mia banca come lei mi aveva suggerito e abbiamo inviato la
raccomandata il giorno 21/01/09 di disinvestimento della mia posizione
con trasferimento della somma che ancora ad oggi continuo a vedere
sul mio account tramite il sito internet,non riesco a capire come una
società dopo un anno di continuo rapporto impprovvisamente non sia più
contattabile,senza alcun preavviso,ma continui a mantenere la somma da
me accumulata sul mio account.
Lei pensa non recuperero più nulla dell'investito?
"

A cui ho a mia volta risposto:

"> non riesco a capire come una società dopo un anno di continuo rapporto
> impprovvisamente non sia più contattabile,senza alcun preavviso

Solitamente funziona così: quando il gruzzolo raggiunge la cifra
desiderata si fa fagotto....

> continui a mantenere la somma da me accumulata sul mio account.
Quella è solo una scrittura contabile interna, di nessun valore.

> Lei pensa non recuperero più nulla dell'investito?
Non ne ho idea, solo la banca su cui ha effettuato il bonifico potrà
fornirle chiarimenti."

Ecco l'ultima, triste, risposta:

"Grazie per i chiarimenti,ho capito di essere stato truffato e di non
avere nessun modo di rivalermi su questi disonesti che come la solito
la fanno sempre franca.
ulteriori suggerimenti rimangono comunque graditi arrivederci."

La vicenda è tristissima, ma la cosa ancor più triste è che nulla è stato fatto per evitare le conseguenze, facilmente prevedibili con un minimo di informazione ed utilizzando come sempre, prudenza.Rinnovo ancora una volta l'invito a DIFFIDARE di broker che si rivolgono sul mercato Italiano senza avere ne una sede in Italia o tanto meno le necessarie autorizzazioni, che altro non costituiscono che una garanzia nei confronti degli utenti.Qualche pips di spread in meno non giustifica affatto il rischio di essere truffati dei propri denari !

 
You need to login or register to post comments.
Discuti questa news nel forum. (0 posts)