Home Opzioni Formazione Cominciare con le Opzioni
26 | 04 | 2018
Main Menu
Cerca
Cominciare con le Opzioni
Opzioni - Formazione

Cosa può essere utile a chi vuole iniziare ad aver a che fare con le opzioni ?
Quali sono i prerequisiti ?
Che strumenti si possono usare per capire meglio il funzionamento di questi strumenti ?
Le opzioni sono strumenti finanziari molto diversi dai normali titoli azionari e dai futures, ed il loro uso implica l'utilizzo di tecniche molto diverse dalle normale operatività direzionale.

Innanzitutto occorre avere delle conoscenze basi relative al trading direzionale, come ad esempio la comprensione dei grafici e relativi concetti (candele, volumi, trend, etc ...). Per questo rimando ai testi base nella sezione "Libri consigliati". Anche parlando di opzioni è necessario avere ben chiari questi concetti, saper leggere un grafico ed identificare le condizioni che rappresenta.

Poi consiglio di farsi una prima infarinatura con dei testi base relativi alle opzioni. Considero molto interessanti, in Italiano il libro di Francesco Caranti "Guida pratica al Trading con le Opzioni" che però risulta di difficile reperibilità. Personalmente ho scelto invece un testo in Inglese, in quanto preferisco la schematicità degli autori d'oltre oceano, e nella fattispecie consiglio il libro di George Fontanills "The Options Course - Second Edition" di cui esiste anche un eserciziario "The Options Course Workbook".

Sconsiglio a chi è digiuno di trading di leggere qualsiasi dei due libri, in quanto non ne comprenderebbe appieno concetti importanti. In ogni caso il Fontanills contiene anche una buona e sintetica introduzione nella prima e nell'ultima parte, che può essere un utile ripasso da un punto di vista diverso per chi ha già chiaro questi concetti.

Operare con le opzioni senza il supporto di un software è impensabile. La opzioni sono "fatte" di matematica e di statistica, ed i conti da fare sono talmente tanti che è impossibile pensare di lavorare solo con carta e penna.
Esiste un business fiorente riguardo i software per gestire le opzioni, ma fortunatamente ne esiste uno completamente gratuito.
Questo software si chiama "Options Oracle" ed è scaricabile gratuitamente dal sito http://www.samoasky.com/.
Certamente non è un software utilizzato dagli istituzionali, ma per seguire gli esempi riportati nel Fontanills e sperimentare è sicuramente il migliore di tutti:

L'ultima cosa che ritengo indispensabile per posizionarsi con successo sui blocchi di partenza è l'impegno: studio, studio, studio.
Alcuni nel trading direzionale hanno innate capacità, talento, intuito: con le opzioni queste doti sono meno importanti, la parte del leone è fatta dai calcoli, dalle ottimizzazioni, dagli aggiustamenti.
Forse è per questo che di trader ce ne sono moltissimi, ma di opzionisti ce ne sono molti di meno ....

 

 
You need to login or register to post comments.
Discuti questa news nel forum. (0 posts)